Iniziano ad emergere i primi rumors, assolutamente non confermati, che riguardano il prossimo top di gamma dell’HTC. L’azienda taiwanese ha dovuto fare i conti con un flop di grande portata caratterizzato dall’HTC One M9 ed ora è alla ricerca del riscatto. Si parla quindi già del prossimo porta bandiera dell’HTC e che con molta probabilità si chiamerà HTC One M10. Trattandosi di rumors è giusto prendere tale notizia con le dovute distanze, infatti anche il nome del device potrebbe essere assolutamente diverso.

L’HTC però negli anni ci ha sempre stupito a livello tecnologico, essendo stata ad esempio la prima ad aver utilizzato la connessione LTE o a lanciare il primo smartphone con schermo FullHD. Ecco che allora l’azienda taiwanese non vuole di certo perdere tale tradizione e si pensa ad una possibile collaborazione con Qualcomm per mettere in atto delle nuove tecnologie ideate proprio da tale società.

La Qualcomm infatti non è solo ideatrice di processori, ma si diletta anche nella realizzazione di nuove tecnologie e tra queste ritroviamo la WiPower e la Sense ID. Proprio quest’ultime potrebbero essere integrate all’interno del nuovo HTC One M10, ma di cosa si tratta? La WiPower garantisce la ricarica wireless anche a device con case in metallo, mentre la Sense ID non è altro che uno scanner di impronte digitali 3D ad ultrasuoni. HTC punterà quindi su queste interessanti novità tecnologiche?

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]