HTC One M9: nuovo bug che rende la ricarica lentissima

HTC One M9 è protagonista di un nuovo scandalo che siamo riusciti a conoscere grazie alla segnalazione del nostro lettore Samuele Brancaccio che tramite un post di Google Plus ci ha informato di un bug che ha potuto toccare con mano dopo l’ultimo aggiornamento dello smartphone top gamma di HTC. Il problema sembra essere davvero molto serio perché in pratica il bug presente sullo smartphone fin dalla versione 1.40.401.8 del software, diminuisce in maniera assolutamente seria e snervante i tempi di caricamento dello smartphone.

Si passa addirittura dal normale tempo di caricamento di circa 2.30 ore ad addirittura 13 ore di tempo per effettuare la ricarica completa. Un dato assolutamente incredibile e che non può che creare un grosso malcontento tra i già di per sé pochi utenti che hanno acquistato l’HTC One M9. Vi lasciamo uno screenshot che testimonia la presenza di questo problema (vedi la scritta in basso “in carica, 13 ore al caricamento”).

HTC One M9 bug

Secondo la segnalazione della nostra fonte l’unico modo per poter ricaricare lo smartphone sfruttando la normale ricarica rapida del device, è quello di riavviare lo smartphone durante la ricarica. Un metodo che comunque rimane assolutamente scomodo da utilizzare tutte le volte che si avrà bisogno di ricaricare il device.

Per il momento non sappiamo se la situazione e il bug sia circoscritto al solo mercato Europeo, tra l’altro sembra anche che non tutti i device in commercio abbiano questo problema. In ogni caso possiamo ritenere la fonte affidabile e la problematica anche se fosse diffusa a soltanto un numero esiguo di device, merita di essere assolutamente corretta rapidamente da HTC attraverso un veloce aggiornamento che contenga un serio bugfix.

Se avete notato anche voi questa problematica sul vostro HTC One M9 fateci sapere attraverso i commenti a questo articolo. In questo modo ci aiuterete a conoscere la reale entità del problema e nel caso faciliterete e velocizzerete un intervento correttivo di HTC per fixare questo bruttissimo e a dir poco incredibile bug.

Aggiornamento: Questa la configurazione software del device che ha mostrato i problemi citati nell’articolo.

Aggiornamento 2: ecco una nuova segnalazione proveniente da un altro utente che ha avuto lo stesso problema e la conferma ufficiale che HTC è a conoscenza della problematica (secondo loro dovuta a Google Photos).

aggiornamento 1