Una delle saghe più importanti e significative che l’industria videoludica abbia mai conosciuto è indubbiamente quella di Metal Gear, nata dalla mente del game designer Hideo Kojima, con il primo episodio uscito su MSX nell’ormai lontano 1987, praticamente agli albori del medium videoludico.

La saga è poi ulteriormente cresciuta con Metal Gear Solid, che è uscito rispettivamente per tutte le console di Sony, arrivando a diventare infine multipiattaforma con Metal Gear Solid 5: Ground Zeroes, uscito rispettivamente per console di nuova e vecchia generazione, andando quindi a includere Xbox One e Xbox 360. Cresce quindi sempre più l’attesa da parte dei fan per Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain, vero e proprio nuovo capitolo che uscirà anch’esso per console di nuova e vecchia generazione. Proprio nelle ultime ore, inoltre, sono arrivate nuove informazioni riguardanti il titolo, direttamente da Konami.

Nella fattispecie, la software house ha parlato delle microtransazioni che saranno presenti all’interno del gioco, dichiarando che queste non saranno obbligatorie per i giocatori, che potranno comunque sbloccare in maniera del tutto gratuita i contenuti, senza appunto dover ricorrere necessariamente ad esse. Non ci resta a questo punto che attendere maggiori dettagli che arriveranno senz’ombra di dubbio nelle prossime settimane, ricordandovi che l’uscita di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain è prevista per il prossimo 1 Settembre.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]