Al momento uno dei dispositivi più interessanti ed attesi è il Meizu M2, specie considerando la forte crescita della società, divenuta una dei più importanti OEM cinesi di smartphone del momento. L’azienda infatti sta rilasciando telefoni sempre nuovi a prezzi interessanti, come il mid-range M2 Note o il flagship MX5, entrambi con un hardware di tutto rispetto, inoltre Meizu è stata oggetto di alcuni rumors che parlavano di una sua partnership con Nokia.

Dopo l’immagine teaser che apparentemente annunciava tale collaborazione, Meizu ha spiegato che in realtà tutto ciò era voluto: negli inviti che la società ha inviato a partire da ieri per l’evento del 29 luglio, sono presenti infatti dei Nokia 1110 funzionanti, che spiegano il significato di questa immagine. Naturalmente ciò non vuol dire che vi sarà una partnership con Nokia, ma è solo un modo della società cinese per spingere la stampa a partecipare alla manifestazione, cosa che Meizu aveva già fatto in passato: per la presentazione dell’M1 Note gli inviti contenevano infatti la cover di un iPhone 5C e nessuna partnership con Apple è stata mai avviata.

La presenza di un Nokia 1110 all’interno della scatola dell’invito dovrebbe voler simboleggiare la qualità costruttiva usata per creare il Meizu M2 ed il suo prezzo alla portata di tutti, quindi anche se la possibilità di una collaborazione non è da escludersi, l’invito non si riferisce a ciò. Il Meizu M2 dovrebbe avere uno schermo da 5 pollici, 2 GB di RAM e memoria interna da 8 o 16 GB, processore octa-core Mediatek MT6753 a 64 bit e fotocamera posteriore con possibile sensore da 13 Mpx. Il sistema operativo dovrebbe essere Android Lollipop con UI Flyme di Meizu, ma ancora sono tutte speculazioni, quindi dovremo attendere il 29 luglio per avere conferme.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]