In diverse occasioni abbiamo trattato il caso di Nokia e più in particolare della sua intenzione di rientrare a far parte del mercato smartphone: dopo aver ceduto la divisione Mobile alle mani di Microsoft, l’azienda finlandese vuol tornare attiva nell’ambito di questo segmento commerciale e farlo, naturalmente, con qualche partner che le dia la giusta spinta.

Tramite un comunicato ufficiale diffuso sul sito ufficiale da parte di Robert Morlino, portavoce di Nokia Technologies, risulta chiara l’intenzione della società: reperire qualche valido partner che le dia modo di tornare a maneggiare telefonia mobile, un partner che però sia in grado di rimettere in circolo le capacità produttive, di marketing e i canali distributivi che Nokia ha perso in seguito alla cessione di un suo ramo aziendale.

Il compito di tale partner, in sostanza, sarebbe quello di mettere a disposizione di Nokia tutte queste conoscenze, questi strumenti e queste possibilità che di fatto mancano all’azienda madre. In quest’ottica Nokia penserà al design e alle tecnologie da implementare nei vari prodotti divenendo, di fatto, “la mente” dell’operazione; il partner di conseguenza avrebbe il ruolo di “braccio”. Tutto ciò, in ogni caso, non partirà prima dell’ultimo trimestre 2016.

fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]