Per quanto di OnePlus 2 siano considerabili certi alcuni elementi (tra cui la presenza di un lettore di impronte digitali), altre caratteristiche rimangono ancor’ora confinate all’ambito dell’ufficiosità. Tra queste, ad esempio, si fa strada l’ipotesi tuttavia sempre più credibile secondo cui OnePlus 2 possa essere lanciato in tre varianti diverse: il sito del Bluetooth SIG, ovvero l’ente certificatore della connessione Bluetooth, mostra infatti tre codici facenti capo a OnePlus 2 che sono rispettivamente A2001, A2002 e A2003.

Al momento non sappiamo quali siano le differenze che contraddistinguono una variante dall’altra, anche se probabilmente tali distinzioni avranno a che fare con i mercati di destinazione. Tuttavia alcuni indizi rilanciati proprio da Pete Lau su Weibo tendono a far luce su differenze ben più sostanziali che avrebbero il compito di rendere uniche le diverse versioni dello smartphone: sotto questo aspetto sembra che ciascun modello dovrebbe avere combinazioni di memoria differenti, tanto da arrivare all’edizione top di gamma con 4GB di RAM al suo seguito.

Inoltre si mormora che una di queste varianti possa essere rivestita di un materiale metallico provando a compiere, di fatto, lo stesso esperimento che i più autorevoli produttori internazionali hanno già fatto loro (non ultimo il Meizu MX5 non a caso definito “Full Metal Jacket”).

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]