Inizialmente si pensava che la sigla Samsung SM-G9198 nascondesse un Galaxy S6 Mini, ma l’ente di certificazione TENAA rivela una volta per tutte l’identità di quel che si cela dietro questo nome in codice. Anziché di una variante del Galaxy S6, infatti, SM-G9198 starebbe a rappresentare uno smartphone a conchiglia (o flip-phone) con un processore Qualcomm Snapdragon 808.

Il design appartiene alla vecchia generazione dei telefoni ma le caratteristiche e la natura stessa lo eleggono come uno smartphone vero e proprio: al di là del processore che pur fa la sua considerevole parte, all’interno di questo dispositivo Samsung troviamo anche 2GB di RAM, 16GB di memoria espandibile ed uno schermo 3.91″ HD.

Le fotocamere sono da 16 e 5 megapixel, il sistema operativo chiama in causa Android 5.1.1 Lollipop e per finire troviamo dimensioni decisamente compatte che richiamano misure da 119.7 x 66.6 x 16.7 millimetri (il form factor a conchiglia non aiuta di certo in termini di spessore).

Si tratta di un dispositivo a dir poco particolare poiché coniuga un look vecchio stampo con le tecnologie hardware più contemporanee: solitamente saremmo pronti a vedere un telefono cellulare a conchiglia e dall’altra parte tutto il mondo smartphone, mentre invece tale Samsung Sm-G9198 pare volersi porre come un ideale punto di contatto tra i due emisferi. Mica male!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]