Umi Hammer S è in dirittura d’arrivo. Lo smartphone pensato per competere con i tanti altri autorevoli midrange che popolano il mercato cinese, sembra ormai pronto per fare la sua entrata definitiva sulla scena. Questo è in realtà il secondo tentativo che la cinese Umi sta portando avanti col fine ultimo di proporre un qualcosa di realmente affascinante e in effetti, dalle prime specifiche che stanno trapelando, pare proprio che l’obiettivo stia divenendo reale.

Umi Hammer S ha intenzione di proporsi innanzitutto con un processore MediaTek MT6735 quad-core con architettura a 64-bit, e secondariamente con un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali posto sul retro e con un connettore di tipo USB Type-C. Le rimanenti specifiche tecniche non sono però altrettanto pretenziose, tanto è vero che il display potrebbe fermarsi a un 5″ con risoluzione HD e la RAM non andare oltre ad una classica configurazione di fascia media (parliamo di 2GB).

Il design del terminale non dovrebbe rimanere fedele al modello precedente (al primo Umi Hammer, in sostanza) ma osare qualcosa in più in termini di linee e materiali impiegati. Su questo fronte così come su quello delle specifiche complete, però, c’è ancora un po’ di strada da percorrere.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]