Microsoft gela le aspettative che molti avevano cominciato a riporre sul prossimo Windows 10: il nuovo sistema operativo, infatti, non consentirà ancora di installare le applicazioni sulla scheda SD.

Si tratta non tanto di un annuncio fine a se stesso, quanto invece di una prova effettuata in prima persona utilizzando l’ultima build 10240: addentrandosi nel percorso Archiviazione –> Posizioni di Salvataggio risulta che l’opzione relativa al salvataggio delle app c’è ma non è attivabile dall’utente. Si tratta di un dato che, successivamente alla prova empirica, è poi stato appurato anche dal team di Microsoft tramite il forum di supporto.

La scelta di non permettere di installare le applicazioni sulla scheda SD potrebbe riguardare un periodo di tempo limitato: con la prossima release potrebbero esserci importanti novità su questo fronte. Persino gli esperti di settore sono pronti a giurare che la questione verrà risolta in tempi relativamente brevi.

Gli utilizzatori di un tablet Windows 10 con memoria di storage alquanto limitata, dunque, dovranno pazientare ancora un po’: per il momento, date precedenza alle app che più vi interessano! E la domanda che chiede come mai non si sia portato a termine questo elemento già nella prima versione ufficiale del sistema operativo, vuoi o non vuoi, continua a rimanere imperante.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]