Trattando le cronache che di giorno in giorno monitorano l’andamento dei vari sistemi operativi mobili, spesso e volentieri finiamo per trascurare mercati a noi molto più vicini dando una corsia preferenziale a quanto accade in Cina o negli Stati Uniti. Eppure la nostra amata Italia rappresenta un mercato questo sì, foriero di sorprese!

Gli ultimi dati riportati da Kantar descrivono infatti una realtà che probabilmente non ci saremmo mai aspettati potesse accadere: il sorpasso degli smartphone Windows Phone sugli smartphone aventi piattaforma iOS (gli iPhone, detta in parole povere).

Se nel Maggio 2014 il sistema operativo Windows Phone 8.1 era presente solo nel 9.9% degli smartphone commercializzati in Italia, iOS lo era invece nel 12.5% dei dispositivi circolanti. Dopo un anno però, la situazione si è ribaltata e ha portato Windows Phone al 13.9% e iOS a quota 13.8%: lo scarto in termini percentuali è di un misero 0.1, ma un’analisi seria non può prescindere da due considerazioni di fondo.

Da una parte i device Windows partivano da una base inferiore rispetto a quella degli iPhone e quindi, anche solo per questo, segnano una crescita decisamente maggiore; dall’altra parte c’è poi da dire che un testa a testa di questo genere è senza dubbio molto più rumoroso di un qualsiasi altro duello, poiché Windows Phone non è certo al centro dell’attenzione pubblica e la sua risalita viene perciò vista come “inconsueta”.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]

  • fiorivanoleviole

    Il nostro amico Cosimo deve essersi appena svegliato dal letargo, sono parecchi mesi infatti che in Italia Windows registra vendite superiori a iOS. Ok siano in Italia, purtroppo, e noi si sa, siamo agli ultimi posti al mondo per libertà di stampa. Che poi la faziosità tocchi anche notizie così frivole come il mondo degli Smartphone, è triste ma prendo atto anche di questo.. Che paese di merd.e!