Il nome di UpLeaks non suona certo nuovo per il nostro ambiente, se non altro perchè parliamo di una fonte molto autorevole che è solita anticipare notizie e fugare dubbi attinenti i device di tecnologia mobile. Eppure il lavoro svolto dal noto leaker sembra non piacere ad HTC.

Secondo quanto comunicato proprio dall’account di UpLeaks, il colosso taiwanese avrebbe puntato le dita contro il leaker per aver fatto circolare delle notizie in tempi non sospetti e senza alcuna approvazione da parte dell’azienda. Le antipatie andrebbero avanti già da diverso tempo, ma pare proprio che la miccia sia scattata con la diffusione delle indiscrezioni riguardanti HTC One M9: in questo senso UpLeaks avrebbe rivelato troppo e contribuito a rendere sempre meno interessante il marchio di Taipei.

Non è ancora chiaro se la questione si trascinerà in Tribunale o se si fermerà sotto le vesti di una lettera di diffida. Fatto sta che questa mossa mette in chiaro una cosa: HTC incomincia ad essere in serie difficoltà! Probabilmente il suo nome è stato deturpato non da UpLeaks che fa il suo lavoro da anni e lo fa peraltro nei confronti di tante altre aziende, ma la causa del suo lento declino, a nostro dire, andrebbe ricercata in ben altre ragioni.

fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]