Ultimamente si sta concedendo particolare credibilità alle voci che parlano di una svolta in casa Meizu: quella che porterà all’abbandono definitivo della gamma MX Pro per dar vita ad una serie top di gamma del tutto nuova. L’intenzione del colosso cinese, stando a questo continuo vociferare, sarebbe praticamente quella di realizzare una gamma di smartphone di fascia alta che sappia distinguersi con ancor più forza, tenacia e spirito di ambizione.

Secondo l’analista Pan Jiutang, a questo proposito la società avrebbe già raggiunto un accordo con Samsung per far sì che il suo prossimo flagship possa debuttare con all’interno un processore Exynos 7420. Lo stesso che praticamente troviamo tutt’oggi nei vari Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge!

La strategia sarebbe perciò questa: continuare ad abbracciare le componenti di MediaTek per i device di fascia media e di fascia medio alta, ma gettarsi a capofitto tra le braccia dei chip Exynos per quel che riguarda la fascia alta e top di gamma di mercato. Il tutto, naturalmente, ponendo un particolare occhio di riguardo nei confronti dei prezzi che si dice possano tornare a viaggiare sull’onda di una maggiore competitività.

Proviamo senz’altro molta curiosità nel vedere Meizu avvicinarsi a Samsung e farlo attraverso la messa a punto di smartphone dedicati. Del resto gli ottimi risultati ottenuti dai processori Samsung non possono esser presi sottogamba e questo Meizu deve averlo capito a tempo debito.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]