Per quanto riguarda gli appassionati del genere picchiaduro, il 2015 è stato (e continua ad essere) un anno assolutamente di rilievo per quanto riguarda l’uscita di titoli. Si è iniziato infatti con Dead or Alive 5: Last Round, rivisitazione per console next-gen del picchiaduro Koei Tecmo uscito in precedenza su Playstation 3 e Xbox 360, arrivando fino ad Aprile, con il lancio, dopo non pochi ritardi, di Mortal Kombat X.

Il decimo capitolo di una delle saghe più importanti del genere picchiaduro è stato infatti realizzato da parte dei ragazzi di NetherRealm Studios, ed è stato accolto in maniera estremamente positiva sia dalla critica videoludica che dai giocatori di tutto il mondo, grazie ad un comparto tecnico di elevata fattura (nelle versioni Playstation 4 e Xbox One, ovviamente), le numerosissime modalità offline e online, ed un gameplay di prim’ordine. Nelle ultime ore sono trapelate delle interessanti dichiarazioni, proprio da parte degli stessi sviluppatori del gioco, i NetherRealm Studios.

Ed Boon infatti, direttore creativo di Mortal Kombat X, ha svelato infatti che in passato lo studio ha preso in considerazione l’idea di includere Terminator in un futuro contenuto scaricabile a pagamento, entrando così a far parte del già corposo roster di personaggi. Per ora nulla è ancora confermato, quindi non ci resta che attendere i prossimi mesi in vista di futuri aggiornamenti.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]