Probabilmente quel che sogna Qualcomm non è altro che di buttarsi il più presto possibile alle spalle le critiche, le considerazioni e il polverone che si sono sollevati sul suo Snapdragon 810. E per farlo dovrà quanto prima introdurre sulla scena il nuovo Snapdragon 820 che si spera possa essere migliore del suo predecessore non solo sotto il profilo del surriscaldamento, ma anche per quel che concerne il resto delle performance.

Fino ad oggi avevamo creduto che Qualcomm avrebbe svelato questa sua nuova componente nella data dell’11 Agosto, e lo avevamo immaginato per via di un evento fissato proprio nel corso di quella giornata. Eppure salta ora fuori che l’invito relativo a quell’occasione abbia a che fare con un tema ben più generico, il cui richiamo lo pone a stretto contatto con “computer grafica e tecnologie alternative”.

Di conseguenza, nulla di fatto. Per il Qualcomm Snapdragon 820 non è ancora ora di uscire allo scoperto e in questo modo si vanno rafforzando tutte quelle notizie che, effettivamente, parlavano a tempo debito di una presentazione difficilmente attesa prima dell’autunno. L’augurio è che la sua entrata in scena, al di là del giorno preciso, non tardi ad arrivare per far sì che i produttori non finiscano col veder compromessi i loro prossimi top di gamma (che per l’appunto monteranno nella stragrande maggioranza dei casi il nuovo Snapdragon 820).

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]