Non solo Samsung, né solo Xiaomi: dalla prima decade di Agosto in poi potrebbe aggiungersi anche Qualcomm alla già fitta schiera di marchi intenzionati a presentare qualcosa di nuovo. Un report diffuso in Cina parla infatti dell’imminente ufficializzazione dello Snapdragon 820, il chip dedicato ai top di gamma di cui Qualcomm aveva già parlato nel corso del Mobile World Congress e che anche blogger, analisti e testate giornalistiche hanno chiamato in causa per delineare la scheda tecnica dei prossimi flagship Android.

Più nello specifico si parla con estrema probabilità di un evento che potrebbe aver luogo l’11 di Agosto. In questa giornata ed evidentemente in perfetto anticipo rispetto a IFA 2015, Qualcomm potrebbe dare il via ad un processore che in realtà sarà ben più di un semplice processore. Lo Snapdragon 820 avrà infatti il compito di far recuperare quella credibilità che l’azienda californiana ha perso in questo ultimo periodo soprattutto a causa di un famigerato Snapdragon 810.

A questo proposito ricordiamo che lo Snapdragon 820 avrà core personalizzati Kryo (anzichè l’architettura ARM Cortex), e godrà di una performante GPU Adreno 530 oltre che di una RAM LPDDR4. Il processore supporterà chiaramente il video decoding dei contenuti in 4K (a 60fps) ed il video enconding sempre in 4K (a 30fps). Previsto, infine, il supporto alla tecnologia LTE Cat.10.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]