In concomitanza con la presentazione del nuovo Galaxy Note 5, Samsung ha naturalmente tolto i veli di dosso anche al Galaxy S6 Edge Plus, variante maggiorata di un S6 Edge che conosciamo già piuttosto bene e che abbiamo imparato ad apprezzare sin da quanto ha fatto capolino sul mercato. Come avevamo pronosticato, ci troviamo dinanzi a un phablet con display curvo su entrambi i lati che prova a fare un ulteriore salto in avanti rispetto ai modelli attualmente in commercio.

Galaxy S6 Edge Plus si avvale quindi di un display più ampio che salta a 5.7″ con risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel), monta un processore Exynos 7420 octa-core con frequenza da 2.1GHz e si affida stavolta a 4GB di RAM LPDDR4 e a 32/64GB di storage interno (non espandibile). Il reparto multimediale chiama in causa 16 megapixel di fotocamera principale (con apertura f/1.9) e 5 megapixel di sensore frontale, la connettività è al completo per via del supporto alle reti LTE, il sistema operativo abbraccia Android 5.1 Lollipop e la batteria sale a 3.000 mAh.

Il design rimane a dir poco fedele a quello di Galaxy S6 Edge, fatta eccezione per una parte posteriore che è invece stata realizzata in chiave “Flat”. Il design curvo e la naturale mancanza della S Pen, a questo punto, rappresentano le uniche differenze sostanziali che separano S6 Edge Plus dal Note 5.

Per quel che riguarda la vendita sappiamo che il phablet finirà in commercio già a partire da questo mese nelle colorazioni Black Sapphire e Gold Platinum, ma che non arriverà in Italia prima del prossimo mese.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]