Erano diversi anni che Siemens faceva sentire la sua mancanza dal mercato della telefonia mobile, ma a quanto pare l’azienda è ora decisa nel ritornare a diventare protagonista del settore e, naturalmente, di farlo tramite la messa a punto di uno smartphone che le permetta di competere con gli altri grandi marchi del momento.

All’IFA 2015 di Berlino la compagnia tedesca presenterà dunque il suo top di gamma Gigaset, smartphone caratterizzato da un display con risoluzione Full HD ma dall’ampiezza non ancora nota, animato da un processore Qualcomm Snapdragon 810 octa-core e appoggiato a 3GB di RAM e a 32GB di memoria interna. Il reparto fotografico pare destinato a una fotocamera principale da 16 megapixel e a una webcam frontale da 8 megapixel.

Sulla carta è evidente ci siano caratteristiche senz’altro interessanti, anche se non è ancora chiara la diagonale di display, la presenza o meno di uno slot per l’espansione della memoria e il fatidico valore della batteria. Inoltre non sappiamo come Siemens personalizzerà il suo Gigaset, o meglio, come renderà propria l’interfaccia nativa di Android 5.1.1 Lollipop che il telefono si trascinerà a bordo.

Davvero ben fatto sembra essere invece il design, dal quale emergono dei bordi presumibilmente realizzati in metallo e la totale assenza di tasti fisici frontali. Ma a Siemens Gigaset fugherà ogni dubbio tra qualche giorno, nessun timore!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]