Giusto ieri Google si è apprestata ad ufficializzare Android Pay negli Stati Uniti e con l’occasione ha confermato la compatibilità di questo metodo di pagamento con oltre un milione di dispositivi in circolazione sul suolo americano. Nel post che ha dato il via libera alla presentazione di Android Pay, però, è apparsa una frase corta ma al tempo stesso determinante per il futuro di questo sistema.

La frase pubblicata su Google Plus recita infatti “More countries coming soon“, lasciando intendere che Android Pay non sarà relegato ai soli Stati Uniti d’America ma che al contrario avrà una diffusione di più ampio respiro.

Ciò significa che potremmo vederlo anche in Italia, sebbene al momento non disponiamo di alcun elemento che possa dare conferma di questa probabilità. Di conseguenza preferiamo rispettare i tempi, limitandoci a guardare di buon occhio alla conferma giunta per voce di Google.

Sarebbe comunque davvero strano se Android Pay non debuttasse in tutto il Vecchio Continente, soprattutto perchè è qui che si concentra un elevato utilizzo dei dispositivi Android ed è perciò qui in Europa che il nuovo sistema di pagamenti potrebbe divenire parte della quotidianità di milioni di persone.

fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]

  • diego

    Arriverá entro 2015 a D, Uk, F. E in Italia entro 2035. ;-D

    • AndreaOdone

      Questo è altamente probabile! 😀 ahahahah