Uno dei franchise (altrimenti conosciuti come brand) più popolari nel corso degli ultimi anni è indubbiamente quello di Assassin’s Creed, serie iniziata per la precisione agli albori delle console di scorsa generazione, rispettivamente Playstation 3, Xbox 360 e PC. Il titolo è poi proseguito nei suoi sequel quali Assassin’s Creed II (e relativi spin-off) giungendo fino ai “tempi nostri” e alle console di nuova generazione, rispettivamente Playstation 4 e Xbox One, con Assassin’s Creed Rogue, ultimo capitolo in assoluto della serie, ambientato a Parigi nel periodo rivoluzionario del ‘700.

C’era quindi da aspettarsi ansia e trepidazione da parte degli utenti per l’annuncio del nuovo episodio, che è prontamente arrivato qualche mese fa, precisamente a Maggio, da parte di Ubisoft, facendo uso di un countdown lanciato su Twitter attraverso l’account ufficiale: stiamo parlando ovviamente di Assassin’s Creed Syndicate, titolo della serie che per la prima volta in assoluto sarà ambientato a Londra, più precisamente in epoca vittoriana (in un setting cronologico quindi del tutto analogo a quello già intravisto in The Order 1886, lanciato in esclusiva per Playstation 4 lo scorso Marzo).

Nella giornata di oggi, inoltre, sono arrivate nuove informazioni a riguardo del gioco: Francois Pelland, senior producer del gioco, ha dichiarato che Assassin’s Creed Syndicate presenterà un gameplay del tutto nuovo, con la presenza di armi nascoste e di un sistema di combattimento in parte rinnovato. Sicuramente buone notizie quindi, che verranno sicuramente “sviscerate” dagli sviluppatori nel corso delle prossime settimane.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]