Il 2015 è un anno assolutamente fondamentale per lo sviluppo e il progresso tecnologico per quanto riguarda il mondo della realtà virtuale. L’esponente senza dubbio più importante è Oculus VR, sviluppato da Oculus Rift, che è stata recentemente acquistata dal colosso dei social network Facebook, e in arrivo presumibilmente intorno ai primi mesi del 2016.

Oltre a questo, si è poi aggiunto HoloLens di Microsoft, che verrà preferibilmente usato per PC e per la console di nuova generazione, Xbox One. C’è infine Project Morpheus, l’originario nome in codice del visore di realtà virtuale di Sony Computer Entertainment, che proprio qualche giorno fa ha ricevuto il suo nome ufficiale: Playstation VR. Il casco in questione arriverà, secondo le ultime indiscrezioni, nei primi mesi del 2016 e sarà compatibile ovviamente con la console di nuova generazione dell’azienda giapponese, Playstation 4.

Come molti di voi sapranno, in questi giorni si sta tenendo il Tokyo Game Show 2015, una delle fiere videoludiche più importanti a livello mondiale assieme all’Electronic Entertainment Expo e alla GamesCom di Colonia, che si tiene annualmente d’Agosto. Gli annunci come al solito non mancano e così Koei Tecmo ha recentemente annunciato che Dead or Alive Xtreme 3 sarà compatibile con Playstation VR. Il titolo arriverà in Primavera: non ci resta dunque che attendere i prossimi mesi per avere ulteriori informazioni a riguardo.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]