Per quanto la crisi avrebbe potuto incidere in termini di investimenti, sembra che HTC non sia più di tanto timorosa nei confronti del suo futuro. D’altronde non è un caso se proprio pochi istanti fa l’azienda abbia presentato ufficialmente il suo HTC One M9+ Aurora Edition, smartphone che differisce di poco rispetto ad HTC One M9+ fino a risultare identico sotto il punto di vista del design.

Il vero punto di forza di questa nuova versione è data dalla presenza della messa a fuoco laser, elemento che non troviamo in alcun altro device HTC. Il One M9+ Aurora Edition si avvale quindi della seguente scheda tecnica: display 5.2″ con risoluzione QHD, processore MediaTek MT6795T octa-core da 2.2GHz, 3GB di RAM, 32GB di memoria espandibile, fotocamera da 21 megapixel con OIS e messa a fuoco laser, fotocamera anteriore Ultrapixel, sensore di impronte digitali, sistema operativo Android 5.1 Lollipop e batteria da 2.840 mAh.

HTC One M9+ Aurora Edition sarà disponibile già dal mese di Ottobre per il mercato taiwanese e lo farà a fronte di un prezzo stimato in circa 560 euro. Non siamo a conoscenza di un suo probabile esordio in Occidente, tantomeno in Europa, ma a queste condizioni non è che si senta l’urgenza di trovarlo in negozio!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]