In teoria iPhone 6S sarà ufficialmente in vendita a partire dal 25 Settembre, ma a quanto pare una cliente si è vista recapitare in via del tutto anticipata il suo esemplare nella versione Rose Gold. Si tratta di Adrienne Levin, una visual designer che vive negli Stati Uniti e che avendo ricevuto in anticipo il suo acquisto ha pensato bene di divulgarne le foto e i test ottenuti con Geekbench 3.

E le prove confermano proprio tutto quel che sapevamo già: la RAM è da 2GB, il processore lavora alla frequenza di 1.8GHz e le performance sono state rese decisamente migliori rispetto al passato con un punteggio di 2292 in single-core (contro i 1570 di iPhone 6) e di 4293 in multi-core (contro i precedenti 2806). Ciò significa che le prestazioni sono state migliorate del 45.99% in single-core e del 52.99% in multi-core, e che il merito di ciò sia dovuto a una innovazione hardware compiuta in maniera molto più netta rispetto ai timidi passi in avanti mossi in altri momenti storici.

Quando iPhone 6S arriverà nelle case di molti più utenti avremo modo di confermare questi dati, anche se francamente la situazione sembra ormai ben delineata. La realtà che è sotto gli occhi di tutti noi, infatti, ci parla di un grande passo in avanti compiuto da Apple con questa nuova generazione di telefoni.

fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]