Come di consueto anche in questo ultimo keynote Apple si è guardata bene dallo specificare il quantitativo di RAM inserito nei nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus. Informazioni utili ci erano state date per ciò che riguarda i tagli di memoria interna (ormai assodati essere da 16, 64 e 128GB), ma per quel che concerne la RAM, niente di niente.

Le indiscrezioni che si susseguirono nel periodo antecedente la presentazione parlavano di una RAM che non sarebbe stata inferiore ai 2GB, ma ora, a darne certezza definitiva, è il tool di sviluppo Xcode 7 GM: in questo contesto ci vien detto che i nuovi iPhone 6S montano 2GB di RAM e che iPad Pro ha invece 4GB di RAM (come avevamo già svelato qualche giorno fa).

Questi dati ci fanno piacere, ma non ci sorprendono. Da una parte perchè – come abbiamo detto – i rumor che hanno preso piede nell’estate ormai trascorsa avevano sempre ripetutamente parlato di 2GB di RAM senza mai lasciarsi tentare da qualche dubbio; e dall’altra perchè la tecnologia Touch ID fatta convivere con un modulo fotografico capace di registrare i video in 4K non avrebbe potuto esimersi dal raddoppiare la memoria. Apple poteva giocarsela di ottimizzazione come sempre fatto finora, ma evidentemente era giunta a un punto tale in cui l’abbandono del misero Gigabyte sarebbe stato imprescindibile!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]