Di certo non possiamo aspettarci che i nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus cavalchino l’onda della competitività dei prezzi, se non altro perchè è sempre stato risaputo che Apple non bada a spese in fatto di investimenti e che non prova alcun timore nell’apporre un ricarico anche piuttosto incisivo sui suoi prodotti (ne abbiamo parlato proprio oggi qua: iPhone 6S: la variante da 64GB ad Apple costa solo 234$).

I prezzi ufficiali che l’azienda ha reso noti per i suoi nuovi iPhone 6S, di conseguenza, non ci stupiscono più di tanto. Parliamo naturalmente dei listini previsti per l’Italia (poiché le cifre per il mercato statunitense le abbiamo già conosciute in fase di keynote). Ebbene iPhone 6S da 16GB ci verrà a costare 779€, quello da 64GB 889€, mentre la variante con 128GB ben 999€; iPhone 6S Plus da 16GB avrà invece un prezzo di 889€, quello da 64GB di 999€ e quello con 128GB di storage supererà il migliaio con 1.109€ necessari.

Come abbiamo visto in passato, però, i 16GB di spazio possono risultare insufficienti in molteplici casi, per lo più se l’utente mira a registrare video in 4K che risultano molto pesanti in termini di spazio anche quando consistono in una ripresa di pochi minuti. Per questo motivo un iPhone 6S che abbia un suo senso e che possa “valere la pena dell’investimento” non può che chiamare in causa la variante 64GB e quindi una spesa di 889€ o di 999€ a seconda del modello di propria preferenza.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]