Nella giornata di oggi Ubisoft ha annunciato che sta incrementando le dimensioni e le ambizioni dello studio con sede a Milano. Il team di Ubisoft Milan si è recentemente trasferito in via dei Missaglia 89. Dopo molti anni trascorsi nella storica sede di Viale Cassala, lo studio di sviluppo ha trovato una nuova casa più adatta alla crescita del team, che si pone l’obiettivo di superare il numero di 60 persone entro la fine dell’anno.

Fondato nel 1998, lo studio milanese ha cominciato con lo sviluppo di titoli per console portatili, seguiti nel 2001 dalla prima produzione completamente originale per Playstation 2 e PC, Rayman M, in collaborazione con gli studi francesi di Ubisoft. Nel corso degli anni il team si è misurato con alcune dlele più famose serie di Ubisoft (tra cui Tom Clancy’s Rainbow Six, Assassin’s Creed, Splinter Cell e Rabbids), così come con altre produzioni.

Dopo aver lavorato per diversi anni su Just Dance, il gioco musicale di maggior successo di tutti i tempi, ora Ubisoft Milan sta contribuendo allo sviluppo di un titolo annunciato durante il recente E3 di Los Angeles, ovvero Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands. Non ci resta dunque che attendere maggiori informazioni nelle prossime settimane da parte di Ubisoft Milan in merito al titolo, che uscirà verosimilmente nei primi mesi del 2016.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]