E’ stato annunciato verso la fine di Agosto anche se solo per il mercato cinese. Ma anche in quell’occasione ZTE si era guardata bene dal rendere noti tutti i dettagli propri di ZTE Axon Mini, il nuovo smartphone di fascia medio-alta di cui si è già parlato in diverse occasioni passate.

Ma ora delle prime foto dal vivo sembrano confermare un’ipotesi che tendeva ad assumere una sempre maggiore credibilità: la presenza di un pannello Force Touch a bordo di questo prossimo smartphone ZTE e, di conseguenza, di un display 5.2″ Full HD capace di riconoscere la pressione esercitata dal dito. In questo modo ZTE Axon Mini dovrebbe proseguire un percorso già inaugurato da Huawei Mate S e iPhone 6S, nonché attirare su di sé un interesse sempre maggiore da parte di chi vuole un telefono prestante e completo ma non troppo costoso.

Il capitolo tecnico di ZTE Axon Mini dovrebbe chiamare in causa elementi quali un processore octa-core da 1.5GHz, 3GB di RAM, 16GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 13 megapixel e un sensore frontale da 8 megapixel. Interessante è uno spessore che nonostante il Force Touch non supera i 7.9 millimetri, così come da considerare è anche la presenza di uno scanner biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali. Presentazione attesa a breve.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]