Dopo aver fatto i conti con il clamoroso flop di FirePhone, Amazon sembra intenzionato a provare una nuova avventura. Il brevetto appena registrato dal colosso dell’e-commerce ha tutta l’aria di voler aprire le porte a un prodotto destinato alla realtà aumentata: gli Amazon Glasses, d’ora in avanti, hanno una buona ragione per cui essere considerati alquanto realistici!

Secondo le indiscrezioni e le immagini di brevetto, gli Amazon Glasses non dovrebbero però essere degli occhiali che lavorano in perfetta autonomia, tanto è vero che allo stato attuale sembrano progettati per ricevere i dati da un dispositivo esterno sia esso un tablet o uno smartphone.

Sotto questo punto di vista gli occhiali intelligenti diverrebbero uno strumento capace di interagire con un dispositivo elettronico, nonché una soluzione ideale per trasformare le informazioni ricevute in qualcosa di altamente tecnologico e a portata di utente. Ci sono insomma le basi affinché gli Amazon Glasses possano finire per assomigliare agli HoloLens di Microsoft.

Queste sono per il momento le informazioni con cui abbiamo modo di interagire. L’aspettativa è che nelle prossime settimane possano venir fuori delle novità un po’ più concrete circa il progetto Amazon Glasses.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]