Contestualmente al rilascio di iOS 9.1, Apple ha altresì provveduto al rilascio di watchOS 2.0.1, aggiornamento software appositamente pensato per risolvere alcuni errori che fino a questo momento riguardavano ciascun dispositivo Apple Watch. Per quanto si tratti di un wearable davvero ben progettato, gli utenti hanno cominciato a segnalare alcuni problemi relativi alla durata della batteria, all’impossibilità di effettuare un aggiornamento software, e alla sincronizzazione del calendario (e altro ancora).

Per installare watchOS 2.0.1 sul proprio esemplare di Apple Watch è sufficiente recarsi su Generali –> Aggiornamento software all’interno del proprio iPhone, controllare di avere una batteria con carica residua di almeno il 50% e di essere collegati a una rete Wi-Fi presente nel raggio d’azione dello smartwatch.

Con l’aggiornamento in questione ciascun utilizzatore di Apple Watch si vedrà migliorata (e non di poco) la propria esperienza d’uso. Tra l’altro, proprio come abbiamo già avuto modo di constatare, parliamo di un update avviabile direttamente dal proprio iPhone e reperibile in pochissimi secondi.

Il changelog include punti molto caldi che per quanto non introducano nulla di realmente nuovo, mettono comunque mano su aspetti che fino ad oggi hanno reso sempre più difficoltoso un utilizzo spensierato e sereno del proprio wearable!

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]