Anche la francese Archos ha deciso di sperimentare il mercato dei dispositivi super sicuri, tanto è vero che con la collaborazione di SIKUR, azienda specializzata in applicazioni di comunicazioni incentrate sulla sicurezza, ha deciso di dar vita a uno smartphone tutto nuovo: GranitePhone.

Già disponibile all’acquisto tramite il suo sito web ufficiale al prezzo di 850 dollari, il device in questione presenta una piattaforma software Granite OS basata naturalmente su Android, ma caratterizzata da un’ambiente in cui tutto è criptato: ci sono backdoors, diversi livelli di autenticazione e sistemi di archiviazione cloud iper sicuri.

Per quel che riguarda la scheda tecnica, GranitePhone presenta un display 5″ con risoluzione Full HD, un processore Qualcomm Snapdragon 615, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna, fotocamera interna da 16 megapixel e sensore frontale da 8 megapixel, nonché una batteria da 2.700 mAh.

E’ evidente che il prezzo tanto elevato non si propone come tale per ripagare la componentistica hardware: se ci soffermassimo solo su quella avremmo a che fare con un dispositivo di pura fascia media. Gli 850 dollari richiesti per GranitePhone sono semmai lo scotto da pagare per avere tra le mani un telefono capace di garantire sicurezza e tutela della privacy ai massimi livelli.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]