Jonney Shih, presidente di ASUS, ha confermato che la società da lui presieduta è al lavoro sullo Zenfone 3 che si proporrà come il primo smartphone aziendale ad avere un connettore USB Type-C di ultima generazione. Ma la dichiarazione che più ha suscitato interesse nell’ambito di una intervista concessa a Trusted Reviews, ha avuto a che fare con il riferimento fatto nei confronti dei Nexus.

A questo proposito, Shih non si è affatto sentito di escludere una collaborazione con Google per la progettazione di un nuovo device, sia esso un tablet o uno smartphone. Del resto ogni qualvolta ASUS si è avvicinata a Google sono state gettate le fondamenta di un successo, pertanto l’idea di ritrovare queste due grandi realtà in una partnership non è poi così male. Anzi!

Tuttavia il mercato attuale sta assumendo tratti sempre più concorrenziali, di conseguenza una eventuale ritrovata collaborazione tra ASUS e Google dovrebbe riuscire a tirar fuori dal cilindro un qualcosa di realmente sorprendente. Ma alla luce di ciò, l’unica certezza è per il momento data dallo Zenfone 3 che arriverà molto probabilmente durante il CES di Las Vegas.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]