BlackBerry Priv arriverà il 6 Novembre nel Regno Unito e stando a quanto apprendiamo, sarà reso disponibile a partire dal 16 dello stesso mese anche nel mercato degli Stati Uniti. Il prezzo, in questo caso, sarà di ben 749 dollari. Si tratta di una notizia che lascia davvero molti utenti con l’amaro in bocca, poiché in genere gli USA rappresentano un mercato privilegiato in termini di prezzo degli smartphone, pertanto se oltre Oceano il listino di Priv è stato fissato su queste cifre, non possiamo immaginare a quanto arriverà in Europa!

Un vero peccato che la società produttrice abbia optato per un listino di questo genere: BlackBerry Priv, di per sé, rappresenta una vera ventata d’aria fresca in un’azienda che ha sempre cercato di tener fede alla tradizione e di guardare all’innovazione (dal touchscreen fino al sistema operativo Android) con una certa freddezza. Eppure la carta del prezzo pare riportarla all’angolo, ovvero ad una posizione di tutta marginalità che l’ha contraddistinta per tutti gli anni più recenti.

In ogni caso ricordiamo che BlackBerry Priv non è che un top di gamma dotato di un ampio display 5.43″ QHD, animato da un processore Qualcomm Snapdragon 808 esa-core, 3GB di RAM, 32GB di memoria espandibile, fotocamera da 18 megapixel a 6 lenti con OIS e apertura f/2.2, batteria da 3.410 mAh, sensore di impronte digitali e connettività non certo priva del supporto al 4G LTE.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]