“Wasteland 2: Director’s Cut” di InXile Entertainment e Deep Silver esce oggi  in digitale per PC, Linux e Mac e dal 16 ottobre sarà disponibile in versione fisica e digitale per Xbox One e PlayStation 4.
Chi già possiede “Wasteland 2” originale su PC (su Steam o GOG) avrà accesso alla nuova versione gratuitamente: la troverete nelle vostre librerie digitali, in attesa di essere scaricata. Attenzione però: i salvataggi della versione originale non sono compatibili con il Director’s Cut, che inoltre non girerà più su Windows a 32 bit (ma solo sulla sua versione a 64 bit). Potrete comunque sempre giocare alla versione base.

“Wasteland 2” è un videogioco di ruolo post-apocalittico con un sistema di combattimento tattico a turni, uscito circa un anno fa. Seguito di “Wasteland”, il videogioco a cui si è ispirata la serie di “Fallout”, “Wasteland 2” si concentra sulla libertà di scelta, e sulle sue conseguenze, e sulla soluzione creativa delle situazioni e richiama, a sua volte, lo spirito dei primi due Fallout (anche se qui creiamo e guidiamo una intera squadra di personaggi). A volte, va detto, ripropone forse pure gli spigoli e i difetti di design dei videogiochi di ruolo di quell’epoca.

La nuova versione, “Wasteland 2: Director’s Cut” è fatta in Unity 5 e porta, oltre che miglioramenti grafici e di design visuale, bilanciamenti alle meccaniche, nuovi tratti con cui caratterizzare e differenziare i personaggi, la possibilità di debilitare i nemici mirando a precise zone del loro corpo, nuove armi, un doppiaggio esteso e il supporto per i controller (sì, anche su computer).

Il gioco è acquistabile fin da adesso attraverso amazon.it, vedi il seguente link: Wasteland 2: Director’s Cut in offerta su Amazon.it [CLICCA QUI]

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]