Meizu ha presentato ufficialmente Blue Charm Metal, telefono che abbiamo inizialmente conosciuto come Meizu M3 Note e che proprio ieri pare avesse cambiato nome in Meizu Metal. Si tratta in termini molto pratici della variante metallica di M2 Note, che oltre a un rivestimento di maggiore impronta premium decide di montare anche una dotazione tecnica molto interessante.

Blue Charm Metal, infatti, si contraddistingue dal modello di base anche per via di un processore MediaTek Helio X10 octa-core e di una GPU PowerVR G6200, ma al suo interno abbiamo anche 2GB di RAM e tagli di memoria da 16 e 32GB. Il display rimane particolarmente ampio coi suoi 5.5 pollici, la sua risoluzione Full HD e tanto di tecnologia 2.5D che lo vede leggermente curvo sui bordi laterali.

Ma Blue Charm Metal vanta anche il supporto LTE, una fotocamera principale da 13 megapixel, un modulo anteriore da 5 megapixel, un sensore di impronte digitali e una batteria da 3.140 mAh capace di assicurare una considerevole autonomia.

Per quel che riguarda le informazioni di tipo commerciale, Meizu Blue Charm Metal si presenta con scocca unibody in metallo color rosa, azzurro, oro, grigio e bianco. La versione da 16GB sarà in vendita in Cina a 150€ circa, mentre la variante 32GB si proporrà a 180€ circa (per quel che riguarda gli altri mercati ci aspettiamo prezzi tesi al rialzo).

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]