Prendete il combattimento a squadre di “Team Fortress 2” e l’estetica di un film animato della Pixar e otterrete “Overwatch”, il nuovo sparatutto multiplayer a squadre di Blizzard. La closed beta di “Overwatch” inizierà il 27 ottobre nelle Americhe, per poi essere estesa poco dopo (ma non si sa quando) a Europa e Asia. Intanto, potete però iscrivervi (ma solo se avete un sistema operativo Windows) per partecipare e aiutare Blizzard a perfezionare bilanciamento e infrastruttura del gioco.

A parte la closed beta, che conterrà un numero molto ridotto di giocatori e servirà a testare il gameplay, “Overwatch” avrà poi dei fine settimana di open beta con gruppi più numerosi, che serviranno a mettere sotto sforzo i server della Blizzard. I partecipanti alla closed beta avranno accesso a tutte le mappe, a tutti i personaggi e a tutte le modalità, mentre chi riuscirà ad entrare solo nei week-end di open beta potrà provare una piccola parte del gioco. La prima di queste open beta sarà  subito dopo la Blizzcon, l’annuale eventone della Blizzard che stavolta si tiene dal 6 al 7 novembre.

In “Overwatch” si scontrano squadre di sei personaggi, scelti tra una rosa di (per ora) diciotto eroi ognuno caratterizzato in armi e abilità. Al momento sono state annunciate due modalità di gioco: Payload, in cui una squadra scorta un veicolo mentre l’altra cerca di fermarlo e Point Capture, incentrata sul controllo del territorio. E si sa che, per incoraggiare un gioco cooperativo e indirizzato al completamento di obiettivi, mancherà il classico deathmatch.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]