Samsung amplia ulteriormente la famiglia dei suoi dispositivi di fascia bassa, e lo fa proprio con quei due smartphone che si son fatti conoscere nel corso di questi ultimissimi giorni: Galaxy On5 da una parte e Galaxy On7 dall’altra. Per entrambi è stato scelto un design tradizionale, con tanto di pulsante al centro, bordi arrotondati e un look generale che non introduce nulla di realmente innovativo.

Ma passiamo alle configurazioni hardware. Il primo, Samsung Galaxy On5, fa suo un display 5″ HD, un processore Samsung Exynos 3475 a 1.2GHz, 1.5GB di RAM, 8GB di memoria espandibile, fotocamere da 8 e 5 megapixel, supporto alla connettività 4G LTE, sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop e batteria che coi suoi 2.600 mAh di capienza dovrebbe garantire una soddisfacente autonomia.

Dall’altra parte della barricata abbiamo Samsung Galaxy On7 che per quanto in maniera non troppo spinta, tenta comunque di porsi come la variante un po’ più potente di questa gamma: il display sale a 5.5″ HD, il processore è sempre un Exynos 3475, le memorie rimangono da 1.5GB per la RAM e da 8GB per lo storage interno, mentre la batteria salta a ben 3.000 mAh. Anche le fotocamere cambiano: se frontalmente c’è sempre un sensore 5 megapixel, sul retro abbiamo un modulo da 13 megapixel con apertura f/2.1. Presenti anche in questo caso il supporto al 4G e un sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop.

La distribuzione di Samsung Galaxy On5 e Galaxy On7 è ufficiale solo per il mercato cinese, ma sicuramente avremo modo di vederli prossimamente anche in altri paesi. Colorazioni disponibili in bianco e oro, per un prezzo non ancora reso noto.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]