Il 23 ottobre uscirà per PC “Warhammer: End Times – Vermintide” di Fatshark, un interessante videogioco d’azione in prima persona ambientato nel mondo del gioco da tavolo “Warhammer”. Siamo al principio della Fine dei Tempi, l’era che segnerà la conclusione del mondo di Warhammer, e la città imperiale di Ubersreik è presa d’assalto da orde di Skaven, uomini ratto. Cinque personaggi (un’elfa, un soldato, un nano, una maga e un cacciatore di streghe), guidati ognuno da diverse motivazioni, si uniscono allora per affrontare la marea di roditori che minaccia l’Impero.

Il risultato, che ho potuto provare in beta, è un “Left 4 Dead” fantasy. Quattro giocatori, dopo aver scelto il loro personaggio, tentanto di compiere un percorso più o meno lineare sopravvivendo intanto a orde di nemici a volte accompagnati da loro versioni speciali. Così, come in “Left 4 Dead” i normali zombie potevano essere essere in compagnia di loro pericolose varianti come l’Hunter, il Jockey, l’enorme Tank, qui insieme ai normali ratti umanoidi possiamo trovare il Gutter Runner, il Pack Master e l’enorme Rat Ogre. Ma “Warhammer End Times Vermintide” cerca anche di distinguersi dall’opera di Turtle Rock Studios e Valve, per esempio concentrandosi sulle armi da mischia e differenziando i cinque eroi per abilità e oggetti. Così giocare il nano, basso e capace di difendersi con uno scudo, è ben diverso dal giocare la maga, che combatte lanciando incantesimi dal suo scettro, a sua volta diversa dal soldato che, con il suo martello da guerra, può danneggiare i nemici corazzati.

L’equipaggiamento dei personaggi può essere inoltre cambiato, sostituendo le armi base con altre conquistate alla fine della partite come loot, bottino. E questo aggiunge un altro strato alla formula di “Left 4 Dead”, che vedeva quattro personaggi differenziati solo visivamente iniziare sempre con lo stesso equipaggiamento e abbandonare gli oggetti trovati per strada alla fine di ogni campagna. “Warhammer End Times Vermintide” è attualmente uno dei videogiochi più venduti su Steam, e se saprà dimostrarsi un po’ più stabile e pulito di come lo ho trovato nella beta potrebbe diventare una valida scelta per chi ama i videogiochi cooperativi in prima persona e/o il fantasy oscuro e violento. Un video appena uscito cerca di riassumere i dettagli del gioco, dalla sua trama al suo gameplay.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]