Anche Disney sembra interessata ad entrare nel mercato degli smartwatch e di farlo con un maree di idee pronte a venir fuori! Sembra infatti che la celebre azienda, con il supporto della Carnegie Mellon University, stia progettando un wearable che semmai dovesse esordire sul mercato darebbe del vero filo da torcere anche alle realtà più autorevoli che operano già in questo campo.

Lo smartwatch progettato da Disney, infatti, adotta una tecnologia EM-Sense capace di riconoscere gli oggetti toccati dall’utente che lo indossa. Quando la mano entra in contatto con un determinato oggetto riceve una sorta di segnale elettromagnetico da quest’ultimo, pertanto i ricercatori hanno pensato bene di sfruttare questa legge della fisica per sviluppare quella che si preannuncia come una tecnologia a dir poco sorprendente.

Dopo aver toccato l’oggetto in questione, lo smartwatch di Disney avvia un’applicazione attinente: ciò vuol dire che se l’utente tocca la porta dell’ufficio, l’orologio al polso potrebbe magari aprire un promemoria degli appuntamenti di lavoro; mentre toccando lo sportello dell’auto il wearable potrebbe ricordarci di passare al supermercato!

Ovviamente si tratta di una tecnologia che per quanto ricca di potenziale è ancora tutta da definire, e soprattutto, che necessita di un perfezionamento per quel che riguarda la tutela della privacy.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]