“Fallout 4” ha ricevuto una prima patch, per ora in Beta per PC. Se volete provarla ricordatevi prima di tutto di non sovrascrivere i salvataggi, perché non sono sicurissimo che tutto funzioni perfettamente (sennò che beta sarebbe?). Per attivarla andate nella vostra libreria di Steam, cliccate col destro su “Fallout 4” e scegliete “Proprietà”. Andate nella scheda chiamata “Beta” e, selezionate “beta – Beta Update”. Ora dovreste vedere scritto sulla sinistra, nell’indice della libreria, “Fallout 4 [beta]” come nome del gioco. Aspettate che scarichi il necessario è sarete pronti per affrontare la versione patchata della wasteland.

La patch, che sarà corretta e arricchita sino al suo rilascio definitivo, contiene per ora nuove opzioni per i controlli (possono essere assegnate funzioni al tastierino numerico), miglioramenti all’uso della memoria e alla stabilità generale, correzioni a glitch delle armi e delle quest e a crash. Potete leggere l’elenco completo delle correzioni e delle aggiunte per ora presenti nella patch nell’annuncio ufficiale su Steam.

“Fallout 4” è uscito il 10 novembre, un po’ carico di bug e glitch (alcuni letali) ma enorme e ricchissimo. Sul serio, io mi ci sperdo dentro. La versione per PC è purtroppo fatta… direi in fretta e furia… senza gran cura, infilando la tastiera e il mouse al posto del gamepad e mettendo le opzioni grafiche in un launcher esterno al gioco. E neanche ci sono tutte le opzioni necessarie. I modder si son dati fortunatamente subito da fare per abilitare e rendere modificabili le necessarie impostazioni e, per la gioia dei puristi, per ridare al gioco un sistema di dialoghi degno.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]