Grandi giochi di parole per grandi giochi. “Fallout 4” su PC sta in questo momento fiorendo grazie alla comunità di modder, che sostanzialmente stanno sistemando il gioco al posto di Bethesda che non lo ha fatto (nonostante ora sia finalmente disponibile, in Beta e solo su PC, la prima patch). Ho per esempio scritto riguardo a mod che permettono di sbloccare  impostare opzioni grafiche e di controllo mancanti e della mod che permette di ritornare a un degno sistema di dialogo, liberandoci del sistema “alla BioWare”. Le mod dovrebbero però arrivare pure su console.

Parlando con un fan, Pete Hines di Bethesda ha confermato l’intento di portare almeno alcune mod su PlayStation 4 e Xbox One. Gli strumenti di modding dovrebbero uscire prima su PC (come se ce ne fosse bisogno), a inizio 2016, e poi per console subito dopo. Quello che mancherà su console sarà… la console. La console comandi. Secondo Bethesda non è possibile portare una simile funzione su console, e comunque gli autori vogliono scoraggiare i giocatori a usarla perché potrebbe creare problemi ai salvataggi corrompendoli.

Purtroppo, vorrei far notare a Bethesda, è a volte necessario usare la console. Certo, può servire solo a teletrasportarsi nella stanza segreta di test con tutte le armi del gioco, cosa non esageratamente utile magari (è vero), ma può servire anche a muoversi per il mondo del gioco evitando bug letali come quello di Monsignor Plaza, che rischierebbe sennò di mandare in malora l’intera partita.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]