Finora l’abbiamo vista partecipare alla realizzazione degli smartphone con il conosciutissimo progetto Nexus, ma a quanto pare Google vorrebbe rendersi ancor più autonoma provvedendo da sé alla produzione dei suoi prossimi smartphone.

Proprio come Apple, anche Big G starebbe pensando di avere un controllo più incisivo nella realizzazione dei terminali, tanto è vero che The Information, dall’alto della sua credibilità, afferma che Google starebbe dedicando un mare di energie per far sì che possa rendersi autonoma nella progettazione, nella creazione e nella produzione di uno smartphone che sia “made in Google” nel senso più autentico del termine!

Si tratta di un’idea a dir poco discussa, soprattutto dagli estimatori del progetto Nexus. Eventualmente, l’unica differenza con i Nexus, appunto, sarebbe data dal fatto che gli smartphone al “100% Google” non vedrebbero la collaborazione di alcun collaboratore che si occupi della produzione fisica del prodotto.

In effetti provvedere in totale autonomia anche alla creazione vera e propria dello smartphone permetterebbe a Google di abbassare notevolmente il prezzo di vendita (altroché i listini previsti per i recenti Nexus 6P e Nexus 5X!). E poi in quanto ad esperienza Android l’utente avrebbe la garanzia di una ottimizzazione resa ancora più tale!

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]

  • Francesco Badini

    Speriamo che sia così!