HTC One M10 in teoria dovrebbe essere il prossimo top di gamma realizzato dall’azienda taiwanese, ma stando alle informazioni via via riportate da diversi organi di stampa, sembra proprio che il prossimo flagship non si chiamerà in questo modo. In parole povere HTC starebbe valutando la possibilità di porre fine a questa sua celebre gamma.

Secondo i rumors, il prossimo flagship di HTC non si chiamerà One M10 ma conserverà comunque la sua natura di smartphone di fascia alta tanto è vero che, semmai ci fosse qualche dubbio, la sua configurazione hardware poggerà molto probabilmente su un processore Qualcomm Snapdragon 820. Ma allora perchè mai il colosso di Taiwan starebbe pensando di cambiar nome al suo prossimo prodotto di punta?

Le ragioni non sono definitive anche perchè è l’indiscrezione stessa a non aver ricevuto alcuna conferma ufficiale, ma semmai tutto quanto ciò dovesse rivelarsi corrispondente al vero, il motivo sarebbe evidentemente uno: dal momento in cui HTC sta attraversando un periodo di grandi difficoltà finanziarie, scegliere di cambiar nome al suo top di gamma potrebbe aiutare quest’ultimo a infondere maggiore fiducia in un pubblico che di speranza ne ha ormai ben poca nei confronti del marchio!

Un nome diverso potrebbe dare l’idea che l’azienda sia pronta a cambiare aria, e a farlo, naturalmente, non solo “nella facciata”.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]