Ieri sera è stato trasmesso il primo Nintendo Direct in sei mesi, il primo dalla morte di Satoru Iwata, che lo aveva voluto e diretto. Gli annunci sono stati tanti, ma ancora non abbiamo avuto notizie sulla nuova console Nintendo, chiamata Nintendo NX, che dovrebbe uscire nel 2016. Vi dico subito la vera figata annunciata durante il Nintendo Direct: Cloud di “Final Fantasy 7” sarà giocabile in “Super Smash Bros.” per Wii U e 3DS. Che figata. Quasi quasi lascio Lucario per lui. Oltre a Cloud arriverà un nuovo stage a tema, ambientato a Midgar, che pare sarà complicato dalla azione di varie invocazioni della serie “Final Fantasy”. Che figata. Non ci sono ancora date o prezzi, ma Nintendo parlerà nel dettaglio dei suoi progetti su “Super Smash Bros.” a dicembre.

Nintendo Direct: The Legend of Zelda

Il 4 marzo 2016 uscirà per Wii U “The Legend of Zelda: Twilight Princess HD” come avevamo già annunciato grazie a un leak. È già possibile ordinarlo, ottenendo come bonus la colonna sonora del gioco. “The Legend of Zelda: Twilight Princess HD” non conterrà solo grafiche aggiornate, ma avrà nuovi contenuti e supporterà gli Amiibo in tema “The Legend of Zelda”. Per l’occasione uscirà un meraviglioso Amiibo di Midna a cavallo di Link lupo, e sarà disponibile in bundle col gioco. I dati salvati sugli Amiibo potranno essere trasferiti sul nuovo “The Legend of Zelda” per Wii U… sì quello open-world annunciato all’E3 del 2014. Non è chiaro però che effetto avranno i salvataggi di “The Legend of Zelda: Twilight Princess HD” su questo nuovo capitolo, di cui però son state mostrate nuove immagini e di cui è stata confermata l’uscita per il 2016 su Wii U. Forse i due giochi sono in qualche modo legati tra di loro, per esempio potrebbero avere come protagonista la stessa reincarnazione di Link. Nel 2016, precisamente il 25 marzo, arriva poi su 3DS “Hyrule Warriors Legends”, la versione portatile dell’incontro tra “Dinasty Warriors” e “The Legend of Zelda” uscito un anno fa su Wii U. Era piuttosto spassoso da giocare in compagnia, anche se ripetitivo e semplicione in un modo disarmante. In questa versione del gioco saranno disponibili nuovi personaggi, tra cui Linkle, una versione femminile dell’Eroe del Tempo armata di doppia balestra. Il 2 dicembre “The Legend of Zelda: Tri Force Heroes” per 3DS riceverà inoltre un aggiornamento gratuito che aggiungerà una nuova grande area, “The Den of Trials”, e due nuovi abiti.

Nintendo Direct: Pokémon

È stato mostrato “Pokémon Super Mystery Dungeon”, in uscita il 20 novembre, ed è stato annunciato che il gioco conterrà ogni singolo Pokémon esistente, da ogni generazione. Restando sempre in tema, “Pokkén Tournament”, il picchiaduro in cui si incontrano le meccaniche di “Tekken” di Bandai Namco e le creature di “Pokémon”, uscirà per Wii U durante la prossima primavera e per caricarmi hanno fatto vedere un filmato di Shadow Mewtwo che si mena con MegaLucario. Scusa Lucario, non ti lascerei mai per Cloud. E i primi tre “Pokémon” giunti in Occidente, “Pokémon Blu”, “Pokémon Rosso” e “Pokémon Giallo” arrivano il 27 febbraio sulla Virtual Console del Nintendo 3DS! E sarà possibile scambiarsi i Pokémon!

Nintendo Direct: Splatoon

“Splatoon” riceverà nuovi contenuti, e sembra che sarà un bel po’ di roba! Sono state mostrate due nuove mappe (Museo di Cefalò e Villanguilla) e si è parlato di 40 nuovi oggetti indossabili. Non solo: l’aggiornamento, con il nuovo vestiario e la mappa Museo di Cefalò, esce… oggi! Dovremo invece aspettare un po’ di più (nessuna data precisa è stata annunciata) per giocare anche la seconda nuova mappa, Villanguilla. Sono stati poi promessi aggiornamenti con ulteriori oggetti, mappe e con bilanciamenti al gameplay. “Splatoon” sarà inoltre parte di un bundle, in uscita a fine anno, che conterrà il videogioco, lo Wii U e “Super Smash Bros.”.

Nintendo Direct: Super Mario Maker

“Super Mario Maker”, che ora conta più di tre milioni di livelli, riceverà in dicembre un browser per navigare tra i percorsi creati dagli utenti. Pare che fosse davvero troppo difficile orientarsi in mezzo a tutta questa roba disponibile. Sarà possibile accedere a questo nuovo motore di ricerca da qualsiasi browser internet (esatto, non sarà inserito nel gioco) e potremo cercare livelli interessanti scegliendo specifiche caratteristiche (come il tema o la difficoltà) per poi salvare i percorsi sul nostro account e trovarli velocemente una volta entrati in “Super Mario Maker”.

Nintendo Direct: annunci per Wii U

Sono stati infine mostrati un po’ di altri giochi. “Animal Crossing: Amiibo Festival”, un party-game con l’aspetto da gioco da tavolo, che sarà disponibile dal 13 novembre (ehi è oggi) in bundle con due Amiibo a tema e permetterà di usare come personaggi i propri Amiibo di Animal Crossing. “Mario Tennis Ultra Smash”, disponibile dal 20 novembre e anch’esso compatibile con gli Amiibo, che ormai sono al centro della strategia commerciale della Nintendo. L’enorme gioco di ruolo “Xenoblade Chronicles X”, disponibile dal 4 dicembre. “Starfox Zero”, mostrato all’E3 del 2014 e annunciato per il 2015, uscirà invece il 22 aprile e sfrutterà finalmente un po’ il gamepad dello Wii U. Forse è una mia impressione, ma mi sembra che il gioco sia graficamente piuttosto migliorato dall’ultima volta che è stato mostrato.

Nintendo Direct: annunci per Nintendo 3DS

Andando al 3DS, c’è lo strambissimo crossover tra la serie “Mario & Luigi” e la serie “Paper Mario”: “Mario & Luigi Paper Jam”, un gioco di ruolo con combattimenti basati sulle carte in uscita il 22 gennaio. E per 3DS uscirà (il 26 gennaio) anche un altro gioco di ruolo, “Final Fantasy Explorers”. Il videogioco sarà affrontabile in coop sino a 4 giocatori e avrà combattimenti in tempo reale improntati all’azione e il job system che caratterizza ormai i giochi Square-Enix per 3DS. “Final Fantasy Explorer” avrà una edizione da collezione con art-book, custodia del 3DS, colonna sonora e esclusivi contenuti in-game. E per 3DS uscirà, il 19 febbraio, un altro gioco di ruolo ancora, “Fire Emblem Fates”, che avrà due versioni (“Birthright” e “Conquest”) ognuna incentrata su una delle due parti coinvolte nel conflitto intorno al quale ruota la storia. Finire una delle due versioni permetterà di comprare l’altra in versione download a un prezzo scontato. Una terza parte della storia “Fire Emblem Fates: Revelation” sarà acquistabile come DLC, ma per chi vuole togliersi il pensiero sarà disponibile “Fire Emblem Fates Special Edition” che conterrà “Birthright”, “Conquest” e “Revelation” e un art-book. In realtà questo non consentirà di avere davvero tutto “Fire Emblem Fates”, perché in futuro usciranno ulteriori DLC e dovrebbe essere già ordinabile, a proposito, il primo pacchetto di mappe extra. E ancora un altro gioco di ruolo arriva su 3DS nell’estate del 2016: “Dragon Quest 7: Fragments of the Forgotten Past”. E dopo, ma sempre nello stesso anno, uscirà pure “Dragon Quest 8: Journey of the Cursed King”. Abbiamo finito con i giochi di ruolo? Ok… allora andiamo a “Megaman Legacy Collection”, la collezione con i primi sei “Megaman” della Capcom in uscita per 3DS il 23 febbraio.

Nintendo Direct: annunci per l’eShop

“Nintendo Badge Arcade” è un recente arrivo in esclusiva per 3DS attraverso Nintendo eShop e permette di conquistare oggetti utilizzabili per personalizzare il proprio Nintendo 3DS e i suoi menù. Bizzarro e gratuito. Sempre gratuito, e disponibile su 3DS attraverso Nintendo eShop, è “Pokémon Picross” che uscirà all’inizio di dicembre. “SteamWorld Heist” (forse ne parleremo un po’ più dettagliatamente in futuro), uno sparatutto tattico con visuale laterale (uno “Worms” coi robot) uscirà a fine anno sull’eShop del 3DS. Per l’eShop dello Wii U sono invece stati mostrati “Fast Racing Neo”, un videogioco di corse in uscita a inizio dicembre, e “Typoman”, un interessante platform basato sulla manipolazione delle parole, che uscirà il 19 novembre.

 

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]