Il PlayStation VR è stato in qualche modo il protagonista della conferenza Sony alla Paris Games Week dove sono stati presentati titoli come “Until Dawn: Rush of Blood” e “Robinson: The Journey”. Molte caratteristiche dell’hardware restavano però sconosciute, almeno sino ai dettagli da poco apparsi in un video rilasciato da Sony, che dà anche l’opportunità di farsi una chiara idea sull’aspetto e la forma del trabiccolo.

Da quello che emerge dal video, PlayStation VR avrà uno schermo OLED da 5,7”, una risoluzione di 1920xRGBx1080, una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, latenza inferiore ai 18 ms, 100 gradi circa di angolo di visione, accelerometro, giroscopio, tracciamento posizionale con 9 LED, audio 3D e interfacce HDMI e USB. Insomma sembra piuttosto interessante. Curiosa l’affermazione finale: “PlayStation VR è sociale” che serve a sottolineare che ciò che il giocatore vedrà nel visore sarà comunque contemporaneamente trasmesso sullo schermo televisivo, e che quindi altre persone potranno seguire l’azione. Sembra che l’isolamento del giocatore sia ritenuto un problema da Sony e dal suo pubblico.

Sempre alla conferenza Sony alla Paris Games Week Shuhei Yoshida di Sony disse a Gamespot che non c’erano ancora data di uscita da annunciare, anche se l’hardware era sostanzialmente finito. Soprattutto, sottolineava, il lancio sarebbe avvenuto solo quando ci sarebbe stata la possibilità di accompagnarlo con l’uscita di una buona selezione di giochi. Il video però, confermando affermazioni precedenti, dice che PlayStation VR sarà disponibile nella prima metà del 2016. A che prezzo? Anche questo non si sa, ma sarà paragonabile, dicono sempre da Sony, a quello di una nuova piattaforma di gioco.

 

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]