Tramite un benchmark apparso su Weibo finalmente siamo in grado di confrontare le performance del Samsung Exynos 8890 con quelle dello Snapdragon 820, i due processori che insieme al Kirin 950 e al MediaTek Helio X20 possono essere definiti i più potenti del mercato attuale. E proprio grazie a questo test risulta che il processore sviluppato dal colosso di Seoul sia ben più potente del rivale messo a punto da Qualcomm.

Più in particolare l’Exynos 8890 ha ottenuto 7400 punti nel test di punta, mentre lo Snapdragon 820 si è fermato a quota 5300 (con una differenza di più di 2000 punti che ha un suo considerevole peso). Ma il chip di Qualcomm è stato battuto anche dal MediaTek 6797 (6500 punti) e dal Kirin 950 di Huawei (il quale ha incassato 6400 punti).

Per quel che riguarda il test in single-core, risulta invece che l’Exynos 8890 possa contare su un punteggio di 2270 punti, a differenza di uno Snapdragon 820 rivale che non va oltre i 2250 punti. In questo caso la differenza si fa decisamente più sottile ma continua comunque ad esserci. Il chip che in single-core riesce però ad assicurare risultati strabilianti è l’A9 di Apple, il quale ha ottenuto ben 2527 punti!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]

  • VinnieNicolosi

    Su android le app più di 2 core non utilizzano ( a parte benchmark e poco altro ) quindi casomai “per quel che vale” il multi-core più che per il single core.
    E a priori non specificate che il confronto è impari in quanto si parla di quad-core contro octa-core.