“Stella Glow”, il gioco di ruolo strategico di Imageepoch (che intanto è fallita), uscirà in Europa l’11 marzo 2016 e arriverà su Nintendo 3DS in versione fisica e digitale.  “Stella Glow” sarà  prodotto da NIS America, una sussidiaria di Nippon Ichi, sviluppatore di giochi come “Disgaea” e “Phantom Brave” che hanno segnato proprio il gioco di ruolo strategico giapponese. Quello, per intenderci, alla “Final Fantasy Tactics”, con movimenti a turni in piccole mappe isometriche.

“Stella Glow” segue le vicende di Alto, miglior cacciatore del suo piccolo villaggio ed eroe suo malgrado. In un mondo in cui la musica è un’arte perduta da migliaia di anni, Alto viene attirato nella foresta da una canzone e lì trova Hilda, la Strega della Distruzione, giunta sulla Terra per eliminare ogni essere umano e salvare così il pianeta. Il villaggio di Alto viene distrutto da Hilda e lui e la sua migliore amica, Lisette, vengono salvati dall’intervento dei cavalieri chiamati Regnant Knights, che portano i ragazzi alla capitale. Lì Alto e Lisette si uniscono ai cavalieri, allo scopo di unire più streghe possibili e sconfiggere con loro la magia di Hilda.

Dopo questa trama purtroppo non proprio originale andiamo a vedere invece le cose interessanti: “Stella Glow” sarà diviso in due parti, una in stile visual novel e una di gioco di ruolo strategico. Alla “Persona”, per intenderci. Potremo sfruttare il tempo libero tra le missioni per conoscere meglio i nostri compagni, guadagnare un po’ di denaro con lavori part-time, potenziare la magia delle Streghe incontrate ed esplorare alla ricerca di oggetti. Potenziare i legami coi nostri compagni consentirà, di nuovo come in “Persona”, di accedere a nuove loro abilità e sbloccare eventi speciali. Il tempo libero sarà limitato e potremo fare ogni volta solo tre azioni, per poi dover abbandonare la sicurezza della capitale e dedicarci seriamente alle missioni e ai combattimenti.

In entrambe le fasi, come in tutto il gioco, riveste una grande importanza la musica, sotto forma della “Song Magic” posseduta dalle Streghe e che potremo migliorare e sfruttare in combattimento. A confermare questa centralità del sonoro, 20 brani del gioco sono cantati da importanti cantanti giapponesi e la colonna sonora è composta da Yasunori Mitsuda (che ha lavorato, per esempio, su “Chrono Trigger”). Il gioco durerà una cinquantina di ore e avrà finali multipli e una modalità New Game +. E un bel po’ di ragazze abbastanza svestite, a vedere le immagini.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]