News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Strage di Parigi: l’uomo che si salva grazie a un Galaxy S6 Edge!

Se c’è una notizia che in questi giorni sta letteralmente sconvolgendo il mondo intero (o quanto meno l’Occidente), quella è senz’altro legata ai fatti avvenuti a Parigi poche ore fa: l’attentato di matrice islamica che ha causato più di 128 morti e altrettanti feriti ha scosso un po’ tutti quanti noi, ma nella sua barbarie e nella sua tragicità, un piccolo barlume di luce è riuscito ad insediarsi. E lo ha fatto, ancora una volta, grazie alla tecnologia (e anche a un po’ di sano destino)!

A raccontare di questa vicenda è il suo stesso protagonista, un uomo di nome Sylvester che racconta ai media di essere rimasto colpito da un frammento della bomba fatta scoppiare da uno dei kamikaze proprio quando si trovava fuori dallo Stade de France, e di esserne rimasto illeso grazie all’aiuto dato dal suo Samsung Galaxy S6 Edge.

Evidentemente il telefono si trovava al posto giusto e nel momento giusto, tanto è vero che grazie alla sua presenza un frammento della bomba è riuscito a non penetrare nel corpo del buon Sylvester compromettendo, questo sì, lo smartphone che si trovava tra le sue mani. Se le cose fossero andate diversamente il ragazzo se la sarebbe cavata nella migliore delle ipotesi con un ricovero ospedaliero, ma il caso, la fortuna ed evidentemente anche una scelta azzeccata in sede di acquisto dello smartphone hanno reso quest’uomo come una vittima rimasta illesa!

via