Nonostante la presenza del lettore di impronte digitali sia ormai la regola tanto per i marchi più autorevoli quanto per quelli un po’ meno famosi, Xiaomi non ha ancora provveduto a uniformarsi a questa moda. Ma lo farà presto: Redmi Note 2 Pro sarà il suo primo smartphone ad incorporare sul retro un sensore di impronte digitali, per cui entro la fine di questo mese dovremmo conoscere quello che è il primo device Xiaomi munito di questa particolare tecnologia!

Ma a quanto pare anche Xiaomi Mi 5 non rinuncerà affatto al lettore di impronte, tanto è vero che alcune indiscrezioni non solo affermano che in questo telefono troveremo uno scanner biometrico, ma che questa componente sarà caratterizzata da una tecnologia ad ultrasuoni 3D sviluppata da Qualcomm e che verrà posizionata sulla parte frontale anziché venire ospitata sul retro.

Tra le altre specifiche riguardanti Xiaomi Mi 5 dovremmo trovare un processore Qualcomm Snapdragon 820, ben 4GB di memoria RAM, uno schermo 5.2″ in Full HD, una fotocamera posteriore da 16 megapixel ed una batteria da 3.000 mAh. Per quel che riguarda il prezzo si parla invece di un listino vicino ai 314$, mentre per la presentazione sembra che si debba aspettare il mese di Dicembre.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]