Xiaomi potrebbe continuare ad insistere su un segmento commerciale che a dire la verità non ha curato poi parecchio: quello dei tablet. Già diverse fonti aprivano a questa possibilità, ma quest’oggi persino l’autorevole Geekbench ha effettuato un gran bel passo in avanti verso questa direzione dando modo di credere che un Mi Pad 2 sia effettivamente in sviluppo.

Secondo quanto rivelato dal database in questione, il nuovo tablet Xiaomi dovrebbe avvalersi di un processore Intel X5-Z8500 clockato a 2.24GHz, di 2GB di RAM, e avere un sistema operativo Android 5.1 Lollipop installato di serie. Questa componentistica gli permetterebbe di raggiungere 985 punti in single-core e di arrivare a toccar quota 3268 punti in multi-core eguagliando, nella sostanza, i risultati fatti propri dall’attuale Mi Pad.

Nulla di straordinario dunque, ma che potrebbe comunque risultare interessante se non verrà compromessa un’esperienza d’uso piacevole e poco pretenziosa, e soprattutto, se il tutto sarà rapportato a un prezzo di vendita che ci auguriamo (e prevediamo) possa essere molto economico! Ci sono insomma buoni indizi per cui pensare a Xiaomi Mi Pad 2 come ad un prodotto neanche troppo lontano, per questo motivo monitoreremo con attenzione l’evolversi della situazione.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]