Nel report “Predictions for 2016”, l’analista Mark Mulligan ha stimato che siano su per giù 8 milioni gli utenti attualmente iscritti ad Apple Music, celebre piattaforma di streaming musicale a pagamento. Ma nello stesso rapporto Mulligan afferma anche che il prossimo anno vedrà una netta crescita di questo servizio, ritenendolo capace di raggiungere quota 20 milioni di abbonati!

Se questi numeri verranno confermati dalla realtà dei fatti, Apple Music si qualificherebbe anche il prossimo anno come la numero 2 del mercato streaming musicale dando a Spotify, come noto, il beneficio del gradino più alto del podio (Spotify ha raggiunto quota 20 milioni di iscritti già a Giugno di quest’anno).

Le sorti di Apple Music verranno in ogni caso influenzate da due principali variabili: da una parte entra in gioco la capacità dell’azienda di riuscire a far emigrare gli utenti di iTunes Radio su Apple Music, e dall’altra c’è da analizzare come il pubblico risponderà alla proposta di Spotify di attivare 3 mesi di account Premium a soli 0,99€.

Insomma, le potenzialità ci sono e sono anche piuttosto ampie. Tutto sta, ora, a vedere come questi margini di manovra verranno sfruttati da Apple per permettere al suo servizio di streaming musicale di imboccare la strada della vera crescita.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]