Huawei è uno dei produttori di smartphone più in salute degli ultimi tempi, tanto che proprio un paio di giorni fa annunciavamo il raggiungimento dei 100 milioni di pezzi venduti nel corso del 2015. Parliamo insomma di un’azienda che ha saputo lavorare davvero molto bene sotto diversi punti di vista e che ha tutta l’intenzione di continuare a farlo anche nel prossimo 2016.

Alcune voci affermano che Huawei stia pensando di sviluppare in via del tutto autonoma le GPU e i chip di memoria flash. Attualmente i processori proprietari HiSilicon Kirin di Huawei stanno utilizzando le GPU Mali prodotte da ARM, ma sembra proprio che la società voglia realizzare da sé una GPU appositamente pensata per i suoi processori.

Per quel che riguarda invece le memorie flash, sembra altrettanto probabile che il produttore cinese finirà col collaborare con aziende del calibro di SK Hynix, Samsung e Micron Techngoloy per rendersi un po’ più indipendente anche sotto questo aspetto.

Il via vai di rumors che si stanno susseguendo in materia si esime dallo specificare delle date entro le quali tutto quanto ciò diverrà realtà, anche se possiamo ritenere probabile un lasso di tempo non eccessivamente breve: d’altronde Huawei è sempre stata alla ricerca dell’eccellenza, pertanto è naturale immaginare che voglia prendersi i tempi giusti pur di sfornare poi qualcosa di realmente serio.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]